+

Interior design - Nuovi ambienti domestici

Rovereto (TN) - 2016

Il ridisegno di uno spazio Più di ogni altro spazio della casa la cucina è l’espressione di chi la abita, è il vero ambiente di vita di una casa. Per la sua progettazione bisogna dare ascolto con attenzione e dedizione ai desideri dei clienti. Il progetto di interior design a Rovereto nasce dalla necessità di riorganizzazione funzionale degli spazi di cucina e soggiorno al piano terra di un edificio residenziale unifamiliare. L’obiettivo principale è stato creare uno spazio aperto che unisse la cucina con la zona pranzo, originariamente divise, mettendole in relazione con il vicino soggiorno. Il filo conduttore dell’intero lavoro è stata la ricerca di un nuovo equilibrio tra le facciate: alle ampie vetrate esistenti nel salotto si contrappone il rivestimento materico in intonaco della parete curva del vano scala; a questa fa da contraltare il pannello laccato, parzialmente lucido e parzialmente opaco, che ridefinisce i rapporti tra le due piccole aperture esistenti, una delle quali è stata sostituita da una nuova finestra vetro-vetro. Sulla parete di fondo la finestra originaria è racchiusa all’interno della parete attrezzata realizzata su misura e scompare all'occorrenza nella pannellatura del mobile. Nuovo centro della vita domestica è il tavolo Riva sovrastato da una luce ambientale Vibia che di notte ne enfatizza il ruolo e la matericità. La quinta dorsale nera del soggiorno ospita il nuovo mobile attrezzato (su disegno Leoni & Leoni) e mette in comunicazione la zona del salotto con l’ingresso all’abitazione. I colori ed i materiali sono stati scelti ed accostati con sapiente maestria. La cucina tecnologica, che richiama con la sua centralità gli antichi focolari domestici, è di colore grigio Avio; i mobili a parete, disegnati e realizzati su misura ad incorniciare e nascondere la piccola finestra, sono di colore bianco. Il pannello laccato è dello stesso colore (Tassullo tradizionale) dell’intonaco sulla parete curva.